Legale - Compliance & Risk Management

Legale - Compliance & Risk Management

E’ attento a prevenire eventuali azioni che possano danneggiare la reputazione della Compagnia nei confronti dei clienti, dei partner e di tutti gli stakeholders in generale.

Oltre alle funzioni che hanno come obiettivo la tutela legale, in quest’area sono presenti ruoli che si occupano di analizzare le procedure ed i processi aziendali dal punto di vista della correttezza e del rispetto delle norme e propongono attività organizzative e procedurali per assicurare un adeguato presidio del rischio di non conformità.

Il Risk Management effettua l’analisi dei rischi connessi alla totale gestione assicurativa e propone le eventuali azioni correttive da apportare.

Intervista
Francesca
Francesca

Impiegata Risk Management

Finiti gli studi universitari quello che avrei voluto trovare nel mondo del lavoro era un ambiente dinamico e che mi permettesse di imparare e acquisire nuove competenze: Vittoria mi ha offerto questa opportunità.

 

Lavorare nel Risk Management mi consente di capire che cosa significhi valutare il profilo di rischio della Compagnia.

 

L’identificazione e la valutazione dei rischi è un argomento sempre più importante per tutte le realtà aziendali e questo vale in modo particolare per il settore assicurativo, considerando gli impegni nei confronti degli assicurati, degli organi di Vigilanza e degli investitori. 

 

Lavoro in un team eterogeneo, ogni giorno mi relaziono con persone che hanno maturato esperienze differenti tra loro, dall’attuariato vita a quello danni, dalla finanza al bilancio.

 

La condivisione delle conoscenze è la base e la forza del nostro team che costantemente si deve relazionare con normative europee in continua evoluzione che hanno aumentato notevolmente le responsabilità per questa funzione. 

Intervista
Sara
Sara

Impiegata Compliance

La mia avventura professionale in Vittoria Assicurazioni è cominciata sedici anni fa entrando a far parte dell’Ufficio Antiriciclaggio.

 

Successivamente mi è stata offerta l’opportunità di operare nell’Ufficio Compliance. Questo passaggio mi ha consentito di capitalizzare la mia esperienza pregressa e valorizzarla in un’area a più ampio spettro.

 

La funzione Compliance riveste un ruolo importante all’interno di Vittoria, perché compie un’attività di analisi e studio delle norme applicabili e ne valuta l’impatto sui processi e sulle procedure aziendali, con lo scopo di consentire alla Compagnia di perseguire gli obiettivi di crescita in conformità con le norme vigenti, evitando di incorrere in sanzioni, perdite finanziarie o danni reputazionali.

 

Vittoria mi ha anche dato la possibilità di partecipare a progetti polifunzionali, di intraprendere piani formativi di alto spessore, di fare esperienze di tutoraggio e formazione di altre risorse che hanno potenziato le mie capacità relazionali e di lavorare in team, stimolando le competenze progettuali e di pianificazione.

 

Nel corso di questi anni Vittoria è diventata una Compagnia prestigiosa ed io sento di essere cresciuta insieme a questa azienda, professionalmente e umanamente.